AMBITI APPLICATIVI | Ecosistemi
1503
page-template-default,page,page-id-1503,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
 

AMBITI APPLICATIVI

Sei interessato a sanificare il tuo ambiente?

CHIAMACI ORA 366 6040139

SANITA’

Virus dell’epatite, virus influenzale, Salmonella, Aspergillus, Candida spp, MRSA, Legionella, Pseudomonas, Proteus. Sono tanti gli agenti patogeni che possono mettere a rischio la salute di pazienti e operatori all’interno delle strutture sanitarie e ospedaliere.
Per questo l’attività di disinfezione è identificata come misura di sicurezza per la tutela del rischio biologico ai sensi del D.Lgs 81/08.

AZIENDE ALIMENTARI

Nel settore alimentare è importante mantenere sotto controllo i punti critici: sono fasi in cui è possibile identificare, prevenire, ridurre o eliminare un rischio per la salute umana.
Un’ importante attività a sostegno dell’applicazione del sistema H.A.C.C.P., è rappresentata dalla disinfezione per aerosolizzazione, che può essere effettuata in tutte le fasi della filiera e ha lo scopo di tenere sotto controllo i punti critici, eliminando i rischi biologici derivanti dai microrganismi che potrebbero essere veicolati con il consumo degli alimenti.

ISTRUZIONE

Le strutture scolastiche non sono frequentate solo da bambini, ragazzi e docenti, ma purtroppo anche da tanti microrganismi patogeni responsabili di epidemie e malattie esantematiche come rosolia, morbillo e varicella. Anche se una scuola può sembrare a prima vista pulita non significa che sia “decontaminata”.
Con il sistema MICRODEFENDER è possibile eseguire una disinfezione per aerosolizzazione che agisce per saturazione ambientale, in grado di decontaminare oggetti e superfici, prevenire contagi e tutelare la salute degli alunni e del personale scolastico, così come imposto anche per legge in base al D.Lgs 81/08.

TRASPORTI

Aerei, treni, autobus. All’interno di un mezzo di trasporto transitano ogni giorno centinaia di persone e anche animali domestici. Si tratta di ambienti soggetti a un alto rischio di contagio dove persino un banale starnuto o un colpo di tosse sono in grado di contaminare in pochi secondi la carrozza di un treno, la cabina di un aereo o l’abitacolo di un bus, diffondendo una grande varietà di microorganismi che possono trasmettere malattie infettive quali la classica influenza stagionale.
Con il sistema MICRODEFENDER la disinfezione per aerosolizzazione diventa una pratica semplice e metodica capace di abbattere la carica microbica e minimizzare così il rischio d’insorgenza infettiva. Una misura di prevenzione di tipo collettivo richiesta espressamente dal D.Lgs 81/08.

UFFICI E AMBIENTI PUBBLICI

La gamma di biocontaminanti presenti nell’ambiente confinato è estremamente vasta: batteri, virus, miceti, artropodi, pollini, ecc.
Le sorgenti possono essere l’uomo, gli impianti caratterizzati dalla presenza d’acqua (condizionatori, umidificatori, vaporizzatori, etc.), il materiale edilizio, i rivestimenti, gli arredi, le piante. Questi ultimi sono potenziali serbatoi che concentrano e diffondono miceti, batteri, acari, pollini. Le patologie di tipo infettivo possono essere sostenute da agenti patogeni (influenza, morbillo, malattie esantematiche, meningite, ecc.) o da microrganismi opportunisti che trovano nell’ambiente il loro habitat naturale e che vengono diffusi per contaminazione di strutture ed apparecchiature particolari (esempio tipico di batterio opportunista è la Legionella pneumophila). Il sistema MICRODEFENDER è in grado di abbattere la carica microbica riducendo al minimo il rischio d’insorgenza
allergica e/o infettiva.

STRUTTURE RICETTIVE E WELLNESS

I primi criteri di qualità per la scelta di un hotel, un agriturismo, un ostello, un B&B sono l’igiene e la pulizia. Talvolta, la pulizia “visibile” non basta per debellare microrganismi dannosi per la salute dei clienti e degli operatori. In queste strutture, infatti, il rischio di contrarre infezioni causate da muffe, funghi e batteri (es. Stafilococco aureo) risulta elevato. Per eradicare “ospiti indesiderati” come i microrganismi patogeni, è di fondamentale importanza programmare interventi ciclici di disinfezione. Questi trattamenti permettono, in un breve tempo di contatto, la decontaminazione dell’aria e di tutte le superfici presenti negli ambienti sopraelencati.

Contattaci per maggiori informazioni.
A causa di questa emergenza del Corona Virus SIAMO SEMPRE APERTI ANCHE DI DOMENICA!

Per sanificare i tuoi ambienti chiama ora: 366 6040139

Recupera il 50% della spesa

L’articolo 64 del Decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 stabilisce che: ”… i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione è riconosciuto per il periodo d’imposta 2020, un credito d’imposta nella misura del 50% delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro sostenute e documentate fino ad un massimo di 20.000 euro per ciascun beneficiario…″.